Commercialisti e Consulenti del Lavoro Bra | Studio Serfil Legge di Bilancio 2024: Maggiori Benefici per le Famiglie Italiane - Novità e Aggiornamenti
Chiama: 0172 44872

Novità e Aggiornamenti

Novità e Aggiornamenti

01feb

Legge di Bilancio 2024: Maggiori Benefici per le Famiglie Italiane

Visualizzazioni (43) |Torna indietro|

Legge di Bilancio 2024: Maggiori Benefici per le Famiglie Italiane

La Legge di Bilancio 2024 ha introdotto importanti cambiamenti che rivoluzioneranno il supporto alle famiglie italiane. Con un focus particolare sulla maternità e sui benefici per i genitori, le nuove disposizioni offrono incentivi significativi per chi ha bambini nati dal 1° gennaio 2024 in nuclei familiari con ISEE fino a 40.000 euro. Queste misure mirano a sostenere le famiglie italiane, promuovendo la crescita e il benessere dei più giovani.

Aumento del "Bonus Asili Nido"

Uno degli aspetti più rilevanti della nuova Legge di Bilancio è l'aumento del "Bonus Asili Nido" a 2.100€ per i bambini nati dal 1° gennaio 2024. Questo beneficio è destinato alle famiglie con ISEE fino a 40.000 euro, e in cui sia già presente almeno un figlio di età inferiore ai 10 anni. Un importante passo avanti nel sostegno economico alle famiglie, questo incremento mira a facilitare l'accesso a servizi di qualità per l'infanzia, fornendo un sollievo finanziario prezioso per i genitori.

Agevolazioni Contributive per le Lavoratrici Madri

Un'altra innovazione chiave riguarda le agevolazioni contributive per le lavoratrici madri, legate al numero dei figli. Per le madri di tre o più figli, è previsto un esonero totale della quota IVS fino al diciottesimo anno di età del figlio più piccolo. Nel caso delle madri con due figli, l'esonero totale della quota IVS si estende fino al decimo anno di età del figlio più giovane. Queste misure non solo supportano economicamente le famiglie numerose, ma incoraggiano anche la partecipazione delle donne al mercato del lavoro, promuovendo l'uguaglianza di genere.

Indennità per Congedo Parentale

Un ulteriore cambiamento degno di nota è l'introduzione dell'indennità per congedo parentale, offrendo un'alternativa tra i genitori fino al sesto anno di vita del bambino. Questa indennità, della durata massima complessiva di 2 mesi, fornisce un sostegno finanziario significativo. Nel primo mese, la misura è dell'80% della retribuzione, con un limite massimo, mentre nel secondo mese si riduce al 60% della retribuzione. Nel 2024, l'80% è garantito solo per il primo mese. Questa misura mira a promuovere la condivisione delle responsabilità parentali e a garantire un adeguato supporto alle famiglie durante i primi anni di vita del bambino.

La Legge di Bilancio 2024 si pone come un importante alleato per le famiglie italiane, introducendo misure significative per alleviare il peso finanziario connesso alla crescita dei figli. L'aumento del "Bonus Asili Nido", le agevolazioni contributive per le lavoratrici madri e l'indennità per congedo parentale sono tutti passi positivi verso la creazione di un ambiente più favorevole alla famiglia. Con queste nuove disposizioni, il governo italiano dimostra il suo impegno nel sostenere il benessere delle famiglie e nell'investire nel futuro della nazione attraverso la crescita e lo sviluppo dei più giovani.

Inizio modulo

 

RICHIEDI UNA CONSULENZA

STUDIO SER.FI.L. S.R.L.

Il tuo commercialista di fiducia

Un team di professionisti, ognuno con competenze specifiche, per assistere le imprese e i professionisti, accompagnandoli nelle varie fasi di gestione dell'azienda e del suo sviluppo.

INFORMAZIONI

Indirizzo: Via Principi di Piemonte, 6 Bra
E-mail: info@studioserfil.it
P.Iva: 03675470045
Pec: serfil@pec.it
N. Rea: CN-308618

SOCIAL